Endodonzia

L’endodonzia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa della terapia dello spazio interno del dente, che contiene la polpa dentaria, costituita da cellule, nervi e vasi sanguigni.
Nella maggior parte dei casi si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione cariosa o traumatica del dente abbia determinato un’alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla necrosi dello stesso.
I principali interventi dunque riguardano il trattamento dei canali radicolari per denti con polpa necrotica o in gangrena, devitalizzazioni di denti compromessi da carie profonda o traumi, pulpotomie, apecificazioni, incappucciamenti della polpa ed interventi di endodonzia chirurgica.

endo